Edilizia – CNCE – Comunicazione del Fondo Sanedil

La CNCE con comunicato del 26/2/2020, trasmette la Comunicazione del Fondo Sanitario Sanedil con le indicazioni per la corretta compilazione della Certificazione Unica 2020

La CNCE con comunicato del 26 febbraio 2020, porta a conoscenza di tutte le Casse Edili del sistema Ance, la comunicazione del Fondo Sanitario Sanedil, contenente indicazioni circa la corretta compilazione della Certificazione Unica 2020, con riferimento ai contributi versati per il Fondo stesso.
Pertanto in tema di regime fiscale e contributivo dei contributi versati dai datori di lavori al Fondo Sanitario Sanedil, si precisa quanto segue:
“Ai fini della compilazione della Certificazione Unica 2020, con particolare riguardo alle contribuzioni sanitarie 2019, da compilare a cura delle imprese e da consegnare al personale dipendente, si evidenzia che:
– nella sezione “Oneri Deducibili”, al punto 442 “contributi versati a enti e casse aventi esclusivamente fini assistenziali, che concorrono al reddito” dovrà essere indicato l’intero ammontare dei contributi per assistenza sanitaria versati dal sostituto di imposta per il Fondo Sanedil nell’anno 2019;
– nel punto 443 della medesima sezione “Oneri Deducibili”, dovrà inoltre essere indicato il seguente codice fiscale del Fondo Sanedil: 96409710587.
Non essendo, infatti, alla data odierna il Fondo Sanedil ancora iscritto all’Anagrafe dei Fondo Sanitari, il sostituto di imposta (l’impresa) non potrà escludere dal reddito imponibile in capo al lavoratore i contributi versati al Fondo, pur rientrando questi nel limite di € 3.615,20.”