Sanzionata la mancata garanzia assicurativa da parte degli agenti immobiliari


Introdotta la sanzione amministrativa in capo agli agenti immobiliari che esercitano l’attività di mediazione in caso di violazione dell’obbligo di garanzia assicurativa a copertura dei rischi professionali ed a tutela dei clienti (art. 1, co. 993, L. n. 205/2017).

Gli agenti di affari in mediazione, hanno l’obbligo di una polizza assicurativa; Di fatto, il mediatore, nell’esercizio della professione, deve prestare idonea garanzia assicurativa a copertura dei rischi professionali ed a tutela dei clienti. Per tale obbligo, si intende, la stipula di una polizza di assicurazione della responsabilità civile per negligenze o errori professionali, comprensiva di garanzia per infedeltà dei dipendenti.
La polizza assicurative deve coprire anche tutti coloro che all’interno dell’azienda svolgano, a qualsiasi titolo, l’attività di mediazione.


Per gli agenti immobiliari che non adempiono a tale obbligo, la Legge di bilancio 2018 ha previsto uno specifico regime sanzionatorio, che prevede il pagamento di una somma compresa fra € 3.000 ed € 5.000.