Sistema comune d’imposta sul valore aggiunto: deroghe per l’Italia

La Repubblica italiana viene autorizzata a introdurre una misura speciale di deroga agli articoli 218 e 232 della direttiva 2006/112/CE relativa al sistema comune d'imposta sul valore aggiunto … [Continua...]

Autonoma organizzazione: la corretta valutazione del giudice circa i compensi e costi

ai fini IRAP l'elevato ammontare dei ricavi, dei compensi e delle spese non costituisce elemento utile per desumere il presupposto impositivo dell'autonoma organizzazione di un professionista (Corte … [Continua...]

Tassa rifiuti: parcheggio coperto del centro commerciale

Con la recente Sentenza n. 8908 dell’11 aprile 2018, la Corte di Cassazione ha affermato il principio per cui le aree destinate a parcheggio del centro commerciale, in quanto frequentate da persone, … [Continua...]

TARSU, le obiettive condizioni di inutilizzabilità dei locali sono a carico del contribuente

La TARSU non si applica ai locali e alle aree che non possono produrre rifiuti o per la loro natura o per il particolare uso cui sono stabilmente destinati o perché risultino in obiettive condizioni … [Continua...]

Il decreto attuativo per lo stoccaggio di prodotti energetici

Firmato il decreto attuativo che disciplina le modalità con cui i soggetti che intendono stoccare propri prodotti energetici, sottoposti ad accisa, presso i depositi fiscali di prodotti energetici … [Continua...]

Trasferimento fuori termine: revoca agevolazioni prima casa

Con l’Ordinanza n. 9433 del 17 aprile 2018, la Corte di Cassazione ha affermato che nell’ipotesi di immobile in costruzione acquistato con i benefici fiscali per la "prima casa", il termine di … [Continua...]

Chiarimenti sulle vendite sottocosto

17 APR Forniti chiarimenti in materia di vendite sottocosto (Ministero dello Sviluppo Economico - Risoluzione 12 marzo 2018, n. 96599). Nello specifico, nel caso delle vendite sottocosto sempre … [Continua...]

Obbligo di registrazione dell’atto dichiarato nullo

Con l’Ordinanza n. 6832 del 17 aprile 2018, la Corte di Cassazione ha affermato che anche quando l’atto sia dichiarato nullo, resta soggetto all’obbligo di registrazione e al pagamento della … [Continua...]

SCIA: commercio di vicinato e connessa agenzia di affari

L’esercente deve collocare le due tipologie di merci in modo che risulti agevole la distinzione tra quelle nuove e quelle usate, anche ai fini dell’attività di controllo da parte degli organi … [Continua...]

Il familiare del legale rappresentante rende valida la notifica della cartella

Valida la notifica della cartella di pagamento consegnata al familiare del legale rappresentante della società rinvenuta presso l’indirizzo indicato dalla cartella stessa (Corte di Cassazione - … [Continua...]